logo

Spaghetti con polpa di riccio

Consolidare la tradizione Napoletana con l’innovazione e la contemporaneità è la sfida che ogni giorno il nostro chef affronta per portare in tavola piatti con ingredienti genuini delle nostre terre.

La qualità delle materie prime, la passione e i profumi, è ciò che ci contraddistingue così oggi il nostro chef propone.

Spaghetti quadri con polpa di riccio



Come esaltare al meglio il sapore del mare su un bel piatto di spaghetti? abbinarlo con la polpa di riccio di mare. I ricci con semplicità esaltano infatti il profumo del mare, garantendo i sapori del Mediterraneo in un piatto dal sapore unico e dai colori vivaci.

Il riccio di mare, che vive nel sotto costa a pochi metri di profondità, si caratterizza per i lunghi aculei mobili, all’interno però tiene segreta la sua polpa.

Portare l’estate in tavola però non è semplice, anche se si tratta di un piatto veloce, la preparazione e l’apertura del riccio richiede strumenti e tecniche specifiche per evitare di ferirsi con gli aculei e di dissipare la polpa.

Il sugo va preparato in tempi brevi per preservare in pieno il sapore, il colore e il gusto del riccio di mare. Abbinato a prodotti genuini e semplici come aglio, olio extravergine d’oliva, peperoncino, prezzemolo e sempre accompagnato dal segreto dello chef, gli spaghetti faranno il loro ingresso accompagnati dal loro profumo unico di mare.

Non limitarti ad immaginarlo, gustalo. Ti aspettiamo al ristorante Don Salvatore per deliziarti con sapori unici della tradizione Napoletana.

Pubblicato in Generico

torna alla pagina principale